Responsive design: un nuovo concetto di design

Scritto da Giancarlo Tinè on . Postato in Web Design

tipologie di display

E’ sempre più diffusa da parte dei clienti la richiesta della versione mobile del proprio sito web. Dopo tutto è praticamente indispensabile e lo sarà sempre nei prossimi 5 anni: un progetto dovrebbe essere compatibile per il BlackBerry, per l’iPhone, l’iPad, netbook e tutte le risoluzioni dello schermo devono essere compatibili.

Nel campo del Web design e sviluppo, stiamo rapidamente arrivando al punto di non riuscire a tenere il passo con le infinite risoluzioni e dispositivi. Per molti siti web, creando una versione del sito per ogni risoluzione e nuovo dispositivo sarebbe impossibile, o per lo meno poco pratico. Dobbiamo solo subire le conseguenze della perdita di visitatori provenienti da un unico dispositivo, a vantaggio di ottenere visitatori da un altro? O esiste un opzione?

Il responsive web design esprime un concetto innovativo di architettura reattiva: il design e lo sviluppo devono rispondere al comportamento dell’utente adeguandosi automaticamente alle dimensioni dello schermo, alla piattaforma e all’orientamento. La pratica consiste in un mix di griglie flessibili e layout, immagini e un uso intelligente dei CSS. In altre parole, il sito dovrebbe avere la tecnologia per rispondere automaticamente alle preferenze dell’utente. Questo eliminerebbe la necessità di un design e di una fase di sviluppo diversi per ogni nuovo dispositivo presente sul mercato.

 

Condividi questo articolo
    Giancarlo Tinè

    Giancarlo Tinè

    Giancarlo Tinè, classe 1974, sono un web designer, SEO-SEM strategist, consulente di web marketing turistico e centro clienti Google Engage. I miei skills sono incentrati specificatamente nel settore del web marketing ed in particolare del marketing turistico.